Innovation and development of productive activities

Nell’ottica di generare benessere e lavoro per il territorio, il polo fieristico della Capitale punta a sviluppare l’innovazione e l’imprenditorialità, con particolare attenzione alle nuove tecnologie e ai settori produttivi trainanti per l’economia regionale. Uno dei principali obiettivi di Fiera Roma è mettersi a supporto del territorio per svilupparne le potenzialità industriali e produttive, specialmente nelle loro declinazioni più moderne, rendendo Roma sempre più polo di attrazione per tutto il settore imprenditoriale.

Le fiere rappresentano un motore imprescindibile per l’economia. I 34 quartieri fieristici italiani, con 946 manifestazioni, 200.000 espositori finali e 22.000.000 visitatori totali, nell’ultimo anno censito hanno generato un volume d’affari di 60 miliardi di euro. Fiera Roma si impegna a compiere quotidianamente la propria parte, intercettando, promuovendo e moltiplicando le potenzialità del territorio e del Paese. Dando voce alla vocazione produttiva del proprio territorio, Fiera Roma dedica le prossime nuove manifestazioni in programma all’agrifood, al Sacro e alle molte attività ad esso connesso, alla salute a 360 gradi e all’aerospazio.