Piccinetti, Fiera Roma: “I disservizi sulla linea ferroviaria per la Fiera sono mancanza di rispetto per lavoratori, turisti, cittadini”

 

“È evidente che in questo momento le Ferrovie italiane abbiano ben altre, gravissime priorità – dichiara Pietro Piccinetti, amministratore unico di Fiera Roma – però non posso far passare sotto silenzio i ripetuti e molto spiacevoli disservizi che coinvolgono direttamente la nostra struttura. In questi giorni presso Fiera Roma si sta svolgendo un concorso pubblico indetto dalla polizia di Stato che coinvolge migliaia di persone quotidianamente e purtroppo riceviamo quotidianamente lamentele ripetute per la soppressione di corse del treno regionale che collega Fiera Roma ad alcune stazioni della Capitale. Disservizi che tristemente si ripetono troppo spesso anche quando un flusso minore di persone li rende meno evidenti ma non per questo meno gravi. Mi sento di usare questo aggettivo – continua Piccinetti – perché si tratta di mancanza di rispetto per il cittadino, il lavoratore, il pendolare, il turista, la persona. E questo non deve mai accadere e non è qualcosa a cui ci si può rassegnare”.