Roma, 03 Marzo 2020 – In considerazione degli ultimi sviluppi legati alla diffusione del Coronavirus (Covid-19), il management della Rome Bridal Week ha deciso di posticipare la prossima edizione della manifestazione.

Le nuove date sono dal 9 all’11 maggio 2020.
La precisa richiesta da parte di aziende e buyers di posticipare la data della manifestazione ha portato a questa scelta dell’organizzazione, a tutela sia della salute di visitatori, espositori e lavoratori, sia degli interessi economici delle aziende coinvolte e dell’Organizzatore stesso.

In questo momento così delicato, l’azione più responsabile è trovare una soluzione che salvaguardi la salute pubblica.

Inoltre, l’incertezza relativa al traffico aereo – molte tratte, ad oggi, sono state cancellate fino a fine Marzo e con tutta probabilità tale provvedimento sarà esteso fino a metà Aprile – avrebbe causato ulteriori disagi a visitatori ed espositori.

Tutto lo staff della manifestazione ha operato fino ad oggi per completare i lavori in vista delle date previste; la decisione è stata presa nelle ultime ore, vista la situazione a carattere nazionale.

La nuova data, inserita nel calendario delle manifestazioni internazionali, garantirà a tutte le aziende massima visibilità in un momento importantissimo per il mercato bridal.

Tale variazione di data non comporterà alcun cambiamento nel programma della manifestazione: i brand nazionali e internazionali hanno già confermato la presenza e si preparano a mostrare in anteprima le collezioni 2021 ad un entusiasta pubblico di buyer e rivenditori.