Roma, 14 Febbraio 2020 – Alla fine si sono innamorati anche i due mufloni del Camerun. Ce ne hanno messo di tempo. Provenienti da due allevamenti diversi, non si piacevano, erano litigiosi, come dei veri Montecchi e Capuleti. Poi, il tempo e gli allevatori della fattoria didattica Il Giadino di Filly (si trova dentro Roma) hanno fatto da mediatori, e le divergenze si sono smussate. Risultato? Alcuni giorni fa è nata un’agnellina davvero lillipuziana.
San Valentino, festa degli innamorati e dell’amore, nelle sue forme infinite. Lo celebra anche Cavalli a Roma nelle scuderie e dentro ai ring. “MI manchi tanto, torna preso”, è il messaggio che Luigi Altieri invia alla moglie Maria Grazia, che si è concessa un tour per la capitale, mentre lui si prende cura del loro cavallo Zagal. Sono sposati da 35 anni e l’equitazione è una passione condivisa. Tanta emozione e una struggente dichiarazione d’amore quella di Stefano per la sua Simona Gennaretti, con bacio davanti alla figlia Samiria. Si sono conosciuti otto anni fa e adesso fanno parte dell’Associazione del cavallo Tolfetano di Cottanello. “Ti ho amata dal primo istante – dice Stefano – e oggi ancora più che mai mi hai dato la gioia più grande della mia vita”. Sul brano “Grande Amore” del Volo si sono esibiti Erika Faccenda e Luca Tassotti. Formano gli Astor Team. Hanno due frisoni che si dimostrano abili ballerini. Il maggior difetto di lei? “Ḕ un po’ testarda, ma è bellissima”. Si sono conosciute e innamorate cinque anni fa, Roberta Paradisi e Chiara. E adesso gestiscono il Centro Ippico Equicultura. Hanno venti destrieri e impartiscono lezioni per adulti e bambini. E a Roma sono arrivati anche Giò e Luca. A Verona, in novembre, la plateale dichiarazione d’amore nel padiglione del salto a ostacoli. E oggi? “Ci sposiamo il 29 maggio”, annuncia Giò, raggiante.

Un video girato tra i padiglioni di Cavalli a Roma durante la giornata degli innamorati racconta l’amore sotto il segno del cavallo: