Fabbrica Museo del Cioccolato

Il villaggio tematico di educational entertainment liberamente ispirato al mondo del cioccolato, arriva finalmente anche in Italia, con diversi appuntamenti nelle principali città italiane: Roma, Milano, Napoli e Palermo.
Lanciato per la prima volta nel 2014 a Salonicco (Grecia) e successivamente, 2015, ad Atene, la “Fabbrica-Museo del Cioccolato” inizia il suo viaggio in tutto il mondo partendo proprio dalle città italiane.
La “Fabbrica-Museo del Cioccolato” rappresenta un esempio-modello di parco tematico, unico nel suo genere a livello internazionale. Rappresenta uno sguardo d’insieme su tutti gli argomenti relativi al cioccolato. Idee progettate principalmente per soddisfare i bisogni del divertimento familiare, ma che allo stesso tempo soddisfano gli interessi del singolo visitatore adulto.

La filosofia

La creazione della “Fabbrica-Museo del Cioccolato” corrisponde al bisogno di costruire in Italia una struttura unica, attraente ed originale. La “Fabbrica-Museo del Cioccolato” è tra i migliori parchi tematici d’Europa. L’obiettivo: una scelta di alta qualità per i visitatori.

LE CARATTERISTICHE SPECIFICHE DELLA “FABBRICA-MUSEO DEL CIOCCOLATO” SONO:
• L’originalità
• La sicurezza
• La coerenza tra il costo dell’ ingresso e le decine di prestazioni gratuite
• La soddisfazione dei differenti bisogni di intrattenimento
• Una serie completa di attività (pasti, azioni, giochi ecc.)
• La struttura drammaturgica ben distinguibile
• L’estetica di alto livello
• L’interattività
• La combinazione di intrattenimento ed educazione

L’estetica

L’estetica del progetto in questione è uno dei segreti del suo successo. La progettazione include elementi intensi ma raffinati, come se ci si trovasse in uno scenario da favola oppure nello scenario di un romanzo la cui storia si svolge in un mondo romantico, pieno di tradizioni, leggende, narrazioni per bambini ed adulti… in un microcosmo però totalmente diverso dal nostro mondo d’oggi, pieno di attrazioni e bellezze.
Il progetto, grazie alla sua originalità priva di alcuna traccia di imitazione, garantisce un risultato estetico che costituisce un gran punto di forza.per bambini ed adulti… in un microcosmo pieno di attrazioni e bellezze. Il progetto, grazie alla sua originalità priva di alcuna traccia di imitazione, garantisce un risultato estetico che costituisce un gran punto di forza.

Il Sogno assoluto del Cioccolato

Il progetto della “Fabbrica-Museo del Cioccolato” si basa sul dolce istinto dell’essere umano sin dalla sua nascita, cioè sulla sua “dipendenza” non dannosa da cioccolato. Si basa sullo stato d’animo di tutti, bambini ed adulti, quando si trovano davanti oppure dentro il loro “sogno assoluto”.
La “Fabbrica-Museo del Cioccolato” è praticamente un parco tematico particolare e allo stesso tempo un grande laboratorio interattivo, estremamente originale. I visitatori, durante il loro percorso nelle varie sezioni, viaggiano nel tempo in diversi periodi storici, godendo di un’esperienza unica.

Lo spazio

Lo spazio ospiterà la “Fabbrica-Museo del Cioccolato” in Roma ha richiesto specifiche. È un operativo, chiuso e coperto spazio tridimensionale di 3.000 metri quadrati, e comprende tutte le stanze necessarie, ausiliari.
• Il parco ad ogni tappa in italia offre ai visitatori la possibilità di raggiungerlo con mezzi di trasporto pubblici e fornisce parcheggi nelle vicinanze della struttura.
• Consente di salire e scendere in sicurezza dagli autobus.
• Raggiungibile 100% da persone disabili o con problemi motori e da genitori con passeggini.
• Rispetta le norme di sicurezza ed è in possesso dell’autorizzazione. Prevista dall’ordinamento giuridico nazionale, per quanto rigurarda la possibilità di funzionamento come mostra o parco tematico.
• Combina in modo ideale la particolare tematica architettonica della “fabbrica da favola”con delle caratteristiche moderne e multifunzionali, rendendo la strutturaflessibile e comoda per i visitatori.
• Raggiungibile 100% da persone disabili o con problemi motori e da genitori con passeggini.