RO.ME – MUSEUM EXHIBITION

27-29 NOVEMBRE 2019
FIERA DI ROMA

AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DI RO.ME – MUSEUM EXHIBITION: LA PIU’ ESTESA E QUALIFICATA FIERA DI SETTORE DEL PAESE.

Il 27 novembre inaugura presso la Fiera di Roma la seconda edizione di RO.ME Museum Exhibition, fiera sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali.
RO.ME – Museum Exhibition, lo spazio espositivo di settore più esteso d’Italia con oltre 7.000 metri quadrati, una piattaforma internazionale per un’audience specializzata di operatori di musei, luoghi e destinazioni culturali che ha l’obiettivo di promuovere la valorizzazione e la salvaguardia del patri-monio culturale mediante conferenze, workshop e reti di collaborazione; un luogo dove condividere idee, visioni ed esperienze. Un’occasione d’incontro con i direttori di musei e dei principali luoghi cul-turali italiani e internazionali, con le istituzioni e aziende, RO.ME promuove opportunità di networ-king e business con una qualificata platea di professionisti, buyer e rappresentanti istituzionali. Per le istituzioni e i professionisti RO.ME è una opportunità per entrare in un network innovativo per cono-scere tendenze, scambiare idee e costruire sinergie.

Dopo il successo della prima edizione nel 2018 con 5.000 visitatori professionali e oltre 500 direttori di museo partecipanti, l’edizione 2019 di RO.ME offre un programma denso di appuntamenti ed eventi.
Ad inaugurare la seconda edizione di RO.ME – Museum Exhibition sarà il Convegno alla presenza dei direttori dei musei italiani, realizzato in collaborazione col Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo. Il convegno si aprirà con un’intervista al Ministro On. Dario Franceschini a cui seguirà una session coordinata dalla Direzione Generale Musei su “Il racconto museale e l’uso del digitale”.

Oltre venti panel e workshop con più di cento speaker nazionali e internazionali, cinque eventi specia-li in programma nelle tre giornate della manifestazione: insight specialistici, hands-on degli esposito-ri, incontri professionali e B2B, sessioni formative nella learning room di RO.ME – Museum Exhibi-tion.
Gli argomenti sui quali sono stati invitati a confrontarsi alcuni dei più importanti musei e istituzioni italiane ed estere quest’anno sono numerosi: audience development, accessibilità, digitalizzazione, sostenibilità, patrimonio UNESCO, innovazione legata all’arte e alla cultura, nuove professionali-tà e carriere, sono solo alcuni dei temi che si affronteranno. Quest’anno la manifestazione dedicherà un intero percorso ai musei e agli archivi aziendali, nuove eccellenze del sistema museale e del pa-trimonio culturale nazionale. Agli argomenti più attuali, sarà dedicato ampio spazio nel programma brand heritage, merchandising & retailing, le nuove tendenze del mecenatismo e cluster territo-riali in campo turistico.

Numerosi anche gli eventi speciali, tra cui due approfondimenti su Regno Unito e Germania: “Strengthening UK-Italy cultural relations: opportunities in 2020 and beyond” in collaborazione col British Council e “Scena culturale tedesca: passato e presente” in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania.

La grande novità di questa seconda edizione di RO.ME sarà la Traveling Exhibition Meeting & Mar-ketplace [TEMM], evento internazionale che mira a mettere in contatto i maggiori player nel campo delle mostre itineranti. L’evento, che coinvolge professionisti del settore, musei, spazi espositivi, pro-duttori privati e buyer pubblici, sarà aperto da un keynote speech sul mercato internazionale delle mostre itineranti; a seguire, una tavola rotonda a cui parteciperanno le istituzioni e alcuni dei princi-pali player del settore: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Ales S.p.A., China Museums Association Exhibition Exchange, Victoria & Albert Museum, Smithsonian Institution Traveling Exhibition Service. L’evento prevede pitch di presentazione di progetti di mostre itineranti di musei, istituzioni italiane e produtto-ri privati e un marketplace.

RO.ME – Museum Exhibition, è un evento realizzato da Fiera Roma e ISI.Urb, col contributo di Regio-ne Lazio, Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma, col patrocinio della Commissione Eu-ropea – Rappresentanza Italiana, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ICOM Italia, ICCROM, Roma Capi-tale, Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, British Council, ANCI, Associazione Naziona-le Comuni Italiani, Federculture, Touring Club Italiano, Fondazione Santagata, MuseImpresa – Asso-ciazione Musei d’Impresa, ANMS, Associazione Nazionale Musei Scientifici, AMEI, Associazione Musei Ecclesiastici Italiani, ASI, Automotoclub Storico Italiano, Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura, CIDAC – Associazione delle Città d’Arte e Cultura, Associazione Borghi Autentici d’Italia, Ma-tera 2019 – Open Future, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma. Business development partner: CapitaleCultura Group, Vastari Group. Innovation partner: Robilant Associati. Technical Part-ner: Kosmos. I media partner della manifestazione sono: AgCult, Artribune, Exhibart e Kermes.

RO.ME – MUSEUMEXHIBTION
Durata: 27 – 29 novembre 2019
Sede: Fiera di Roma – Via Portuense, 1645/647, 00148 Roma
Data di inaugurazione: Mercoledì 27 novembre 2019
Orario: 10:00 – 18:00