Ricostruzione, Piccinetti (Fiera di Roma): Servono aiuti, rischiamo il default/Video

L’impatto del coronavirus e del lockdown su un business come quello delle fiere e degli eventi è stato, naturalmente, immenso. Per quanto riguarda solo l’Italia, siamo a “170 manifestazioni cancellate e posticipate: stiamo parlando di centinaia di milioni di euro di indotto perso, 650mila posti di lavoro a rischio”. E la “meeting industry”, come la chiama Pietro Piccinetti, amministratore unico di Fiera di Roma, durante la video intervista per il progetto Ricostruzione di Fortune Italia, ha un peso sull’economia italiana di 35 mld.

Clicca qui per leggere l’articolo su Fortune Italia di Alessandro Pulcini